Author: Francesca Sordini

A Star is Born Lady gaga recensione 0

A Star Is Born: La Diva Gaga

Era il 1932 quando George Cukor girò il film capostipite. Poiché il regista era d’animo spiccio, lo intitolò A che prezzo Hollywood?, per poi ingentilire il titolo nel ’54 col film più famoso di...

0

Perché non bisogna rivalutare Carlo Vanzina

È morto ieri Carlo Vanzina. Da stamattina è tutto un tripudio di: “A modo suo è stato un grande”, “Ha saputo raccontare il berlusconismo”, “Ci ha comunque regalato una risata”, “Un campione della commedia...

0

Riflessioni tardive su The Place

Ci sono molte cose che non funzionano nell’ultimo film di Paolo Genovese. Preciso e spiccicato alla serie TV americana, che però era spalmata su tre stagioni. Le trame così cervellotiche vengono meglio se il...

0

Dunkirk, capolavoro di guerra

Dunkerque, 1940. Gli Alleati sono costretti sulla costa Nord francese dall’invasione dei tedeschi, pronti a prendere in trappola il nemico che non ha vie di scampo oltre al mare. Nella disperata situazione, si intrecciano...

0

I congegni postmoderni di Nolan

Di che cosa parliamo, quando parliamo del cinema di Nolan? Giacché è necessario porsi questa domanda, in vista dell’arrivo di Dunkirk nei cinema italiani, il prossimo 31 agosto. I film di Nolan sono complessi,...

0

Faust, la cloaca umana di Sokurov

Nella prima scena del film, Faust ravana tra gli organi interni di un cadavere al fine di trovare l’ubicazione dell’anima umana. Questo dottor Faust, materialista e disilluso, è alla spasmodica ricerca del senso della...

0

Il tempo come un punto inesteso. Un articolo in difesa di Arrival

Edit: questo articolo si pone come risposta ad un’iniziale analisi non positiva di Arrival ______________________________________________________________ S’è scritto molto su Arrival. Da quando il film di Villeneuve è stato presentato a Venezia, pubblico e critica...