Tagged: A Serious Man

a serious man recensione spiegazione 0

A Serious Man: Che brav’uomo che sei, Larry Gopnik

Francesca Sordini

"Io non ho bisogno di dirlo, perché lo si nota a leghe di distanza: sono brutto timido e anacronistico. Ma a forza di non volerlo essere sono riuscito a fingere tutto il contrario."
(Gabriel García Márquez, "Memoria delle mie puttane tristi")
Francesca Sordini

Latest posts by Francesca Sordini (see all)

Larry Gopnik è un brav’uomo. Manda ai figli alla scuola ebraica, si aspetta che il suo più piccolo riceva il bar mitzvah a breve, ha la buona abitudine di fare periodicamente check-up completi, e...