Tagged: quentin tarantino

pulp fiction recensione 0

Pulp Fiction, venticinque anni dopo

Angelo Armandi

"Remembering's dangerous. I find the past such a worrying, anxious place. The Past Tense."
Angelo Armandi

Pulp Fiction, quel piccolo film indipendente che veniva proiettato al Festival di Cannes nel 1994 e a cui nessuno aveva prestato particolare attenzione, si sarebbe infine rivelato una delle rivoluzioni cinematografiche più pregnanti della...

le iene recensione 0

Le Iene, il potere del cult movie

Gabriele Barducci

"We gotta get out while we're young
`Cause tramps like us, baby we were born to run"
- Bruce Springsteen
Gabriele Barducci

In qualche modo, quando il Patrick Bateman di Christian Bale chiedeva all’alticcio Jared Leto, prossimo a fare un brutta fine, se avesse mai ascoltato gli Huey Lewis and The News non si poteva correre...

kill bill recensione 0

Kill Bill: oltre la citazione, verso un cinema salvifico

Alessia Ronge

“Tu mi uccidi, tu mi fai del bene.”
- Hiroshima mon amour
Alessia Ronge

Scritto e diretto da Quentin Tarantino Kill Bill: Volume 1 esce nel 2003, a distanza di un anno uscirà KIll Bill: Volume 2. Kill Bill è da considerarsi un’opera trionfo ed espressione della potenza...

jackie brown 0

Ricordi Jackie Brown?

Emilio Occhialini

A screaming comes across the sky. It has happened before, but there is nothing to compare it to now. - T. Pynchon, "Gravity's Rainbow"
Emilio Occhialini

Inquadratura fissa su un muro piastrellato, tante piccole piastrelle che vanno a comporre un mosaico di sfumature bluastre e azzurrine.Il tema di Across 110th Street è già partito. Siamo ancora fermi sul muro finché...

A prova di morte tarantino recensione 0

A prova di morte: le fanciulle in fiore (d’acciaio) di Tarantino

Caterina Liverani

"Su ogni carne consentita
Sulla fronte dei miei amici
Su ogni mano che si tende
Io scrivo il tuo nome."
- Paul Eluard, Libertà
Caterina Liverani

“Non sono un cowboy, Pam, sono uno stuntman. Ma è un errore molto facile da commettere.” Uno strano film, poco conosciuto, poco frequentato e snobbato persino. Una storia circolare, benché scissa in due episodi,...

0

KILL BILL DIARY VOL. IV – Non si spreca nulla a Casa Tarantino

Simone Tarditi

"Into this house we're born.
Into this world we're thrown".
-Jim Morrison
Simone Tarditi

Abbiamo visto come Kill Bill sia il frutto di una contaminazione costante tra Quentin e il gruppo di persone con cui lavora. Non una sceneggiatura di ferro, rigorosa e impenetrabile, ma una storia incline...

0

KILL BILL DIARY VOL. III – Sentirsi Superman dentro un grande film

Simone Tarditi

"Into this house we're born.
Into this world we're thrown".
-Jim Morrison
Simone Tarditi

“(…) Alla fine ho provato la sensazione super di essere una grande parte di un grande film. Morirò di stenti con queste riprese senza fine, ma chi se ne fotte? Non è mai stata...

0

KILL BILL DIARY VOL. II – Quentin dalla parte dei perdenti di Hollywood

Simone Tarditi

"Into this house we're born.
Into this world we're thrown".
-Jim Morrison
Simone Tarditi

(…) Quentin mi metteva nel mucchio dei perdenti, delle meteore, degli attori tv scomparsi e ovviamente dei bad boys. Tutto abbastanza vero. Negli ultimi due anni avevo interpretato spesso me stesso in quei raduni...

0

KILL BILL DIARY VOL. I – “Quentin, amico mio, ti amo”

Simone Tarditi

"Into this house we're born.
Into this world we're thrown".
-Jim Morrison
Simone Tarditi

Q., ho la testa che ancora mi gira. Dopo aver trascorso una piccola eternità aspettando di essere ucciso, ed essermi sentito sollevato, finalmente di poter tornare alla mia folle “vera” vita, ora non faccio...

0

Quando Freud disse NO a Hollywood

Simone Tarditi

"Into this house we're born.
Into this world we're thrown".
-Jim Morrison
Simone Tarditi

Il 14 agosto 1925, mentre Hollywood sta vivendo una delle sue più incredibili stagioni cinematografiche, Sigmund Freud scrive a Sándor Ferenczi, suo amico e collega, a proposito della pratica, che stava sempre più prendendo...