Tagged: Vero Cinema

0

Il Peggiore problema del cinema italiano (con annesso I Peggiori)

Gabriele Barducci

"We gotta get out while we're young
`Cause tramps like us, baby we were born to run"
- Bruce Springsteen
Gabriele Barducci

Potremmo quasi non affrontare un articolo del genere. Questo perchè siamo consci che gran parte del testo elaborato di seguito non parlerà del film in sè, giusto qualche parola, ma si andrà a soffermarci...

0

Scappa – Get Out, dietro il sorriso di Obama

Alessio Italiano

"This is the end, beautiful friend
This is the end, my only friend, the end"
- The Doors
Alessio Italiano

È il thriller dell’anno, arrivato con grande ritardo nel nostro paese, Get Out – Scappa, è il primo film scritto e diretto dal comico afro-americano Jordan Peele e prodotto dalla Blumhouse di Jason Blum,...

0

Faust, la cloaca umana di Sokurov

Francesca Sordini

"Io non ho bisogno di dirlo, perché lo si nota a leghe di distanza: sono brutto timido e anacronistico. Ma a forza di non volerlo essere sono riuscito a fingere tutto il contrario."
(Gabriel García Márquez, "Memoria delle mie puttane tristi")
Francesca Sordini

Nella prima scena del film, Faust ravana tra gli organi interni di un cadavere al fine di trovare l’ubicazione dell’anima umana. Questo dottor Faust, materialista e disilluso, è alla spasmodica ricerca del senso della...

0

Classe Z e l’artificiosità del cinema italiano

Gabriele Barducci

"We gotta get out while we're young
`Cause tramps like us, baby we were born to run"
- Bruce Springsteen
Gabriele Barducci

La missione Vero Cinema si impone di proiettare e presentare l’alternativa, ma come comportarsi con progetti del genere? Classe Z è il classico prodotto da cui può scaturire il flame gratuito, data la presenza...

0

Animal Kingdom, nessuna innocenza possibile

Angelo Armandi

"Remembering's dangerous. I find the past such a worrying, anxious place. The Past Tense."
Angelo Armandi

Animal Kingdom, di David Michod, dischiude la fenomenologia di un mondo senza leggi, in cui ci si muove secondo natura, in un territorio, quello australiano, che diviene la dimora del regno animale, dove l’uomo...

0

Un tirchio quasi perfetto, disamina comica sull’avarizia

Elisabetta Da Tofori

Forse ti hanno chiesto perché volevi darti al teatro, e tu non hai potuto fornire una risposta ragionevole, poiché ciò che volevi fare nessuna risposta ragionevole può spiegarlo: volevi volare.
-Edward Gordon Craig
Elisabetta Da Tofori

Latest posts by Elisabetta Da Tofori (see all)

Quando ti senti dire dal tuo bancario di fiducia che hai 248.500€ sul conto ed il tuo primo pensiero è “Devo fare economia!” allora è qui che capisci che qualcosa non va. In sala...

0

Falchi, dietro il distintivo

Gabriele Barducci

"We gotta get out while we're young
`Cause tramps like us, baby we were born to run"
- Bruce Springsteen
Gabriele Barducci

Prodotto particolare il Falchi di Toni D’Angelo, figlio di Nino che ha curato la colonna sonora del film per nulla banale. Raggruppando un certo stile e cinefilia da un tipo di cinema poliziottesco italiano...

0

Split, la pazienza del ragno Shyamalan

Gabriele Barducci

"We gotta get out while we're young
`Cause tramps like us, baby we were born to run"
- Bruce Springsteen
Gabriele Barducci

C’è una grande sfida alla base di questo film, che gira tutta attorno a M. Night Shyamalan, quello che veniva considerato fino a poco più di dieci anni fa ‘il nuovo Spielberg’ e tale...

0

Colorare il cerchio vuoto di Arrival

Gabriele Barducci

"We gotta get out while we're young
`Cause tramps like us, baby we were born to run"
- Bruce Springsteen
Gabriele Barducci

Alla fine la trovata geniale: gli alieni trovano e offrono una soluzione al problema da loro creato, con una prevedibilità che nei precedenti 110 minuti non ti saresti aspettato, o almeno sei sempre lì...

0

Amour di Michael Haneke: sull’estetica del Male

Angelo Armandi

"Remembering's dangerous. I find the past such a worrying, anxious place. The Past Tense."
Angelo Armandi

La forma con cui Michael Haneke rappresenta il male è sempre esperienza traumatica, che mai concede il beneficio dell’assuefazione, ed agisce con un meccanismo assai sorprendente. Allo spettatore desensibilizzato alla violenza, più spesso fisica...